limatizzazione automobili

Gli elementi che compongono l’impianto di climatizzazione (es. il filtro dell'abitacolo e il fluido refrigerante) si degradano con il tempo, per questo è necessaria una manutenzione regolare per garantire l'efficacia dell'impianto di climatizzazione, e per mantenere una qualità dell’aria ottimale all’interno dell’abitacolo.

Quali sono i segnali di un cattivo funzionamento del climatizzatore

  • Odori sgradevoli all'interno dell'abitacolo
  • Aria non abbastanza fredda
  • Umidità all'interno dell'abitacolo
  • Condensa sul parabrezza
  • Aumento del consumo di carburante
  • Rumore

Perché verificare lo stato dell'impianto di climatizzazione del veicolo?

  • D'estate, il raffreddamento dell'abitacolo permette di ridurre il senso della stanchezza dovuto al caldo
  • D'inverno, il disappannamento del parabrezza garantisce una perfetta visibilità
  • Per filtrare le impurità e l'umidità dell'aria nell'abitacolo e limitare i rischi di allergie
  • Per ottenere una temperatura stabile in ogni stagione
  • Per migliorare il comfort di guida

Tecnici qualificati

I nostri tecnici sono certificati e formati per controllare e ricaricare il tuo impianto di climatizzazione. Possono effettuare la manutenzione generale dell'impianto di climatizzazione, verificare e ricaricare il gas e l'olio del compressore di raffreddamento, testare l'efficacia generale del dispositivo e applicare, ove necessario, un trattamento antibatterico.

IL CONSIGLIO DELL’ESPERTO

Sia d'estate che d'inverno, accendi il climatizzatore almeno per 10 minuti ogni 15 giorni. Richiedi una volta all'anno un controllo dell'efficienza dell'impianto. Ogni anno fai effettuare un trattamento antibatterico e cambia il filtro dell'abitacolo. Ogni 2 anni fai ricaricare il circuito di condizionamento. Approfitta dei nostri forfait!


prenota subito