cambio freni auto

Fai controllare il tuo impianto frenante, per garantire la tua sicurezza. L’impianto frenante della tua auto col tempo di degrada, le pastiglie e i dischi si consumano, ed il liquido diminuisce. Un controllo garantisce la perfetta efficienza dell’impianto frenante del tuo veicolo.

QUANDO EFFETTUARE UN  CONTROLLO

  • Si accende la spia del freno sul cruscotto
  • Il pedale del freno è troppo duro o troppo molle
  • Le distanze di arresto si allungano
  • Il veicolo sbanda, stride o vibra durante la frenata
  • Occorre premere più volte sul pedale per ritrovare efficienza
  • La corsa del pedale del freno si allunga
  • I freni fanno rumore o fumano

Utilizziamo  e consigliamo prodotti BOSCH

INTERVALLI DI MANUTENZIONE CONSIGLIATI

  • Le pastiglie devono avere uno spessore residuo di almeno 4 mm;
  • 2 mm rappresentano un’usura molto avanzata;
  • cambiare le pastiglie anteriori (responsabile del 70% della frenata) in media ogni 40.000 km, a seconda del tipo di utilizzo e di comportamento, per preservare la qualità della frenata;
  • controllare le pastiglie ogni 10.000/20.000 km. 
  • I dischi devono essere cambiati quando raggiungono lo spessore minimo;
  • non devono presentare solchi, graffi , usura irregolare, abrasione, corrosione o colorazione bluastra;
  • devono essere cambiati ogni 80.000 km circa o ad ogni 2 cambi di pastiglie;
  • deve essere verificato lo stato di usura dei dischi freno ad ogni cambio delle pastiglie.I
  • l liquido dei freni
  • assorbe l’umidità (fino ad un 4% di acqua in 2 anni);
  • il livello deve essere sufficiente;
  • raccomandazione del costruttore: sostituirlo ogni due anni.


prenota subito